5 cose da fare a Gabicce Mare e dintorni in primavera

Shares

Gabicce: là dove la Riviera romagnola incontra le Marche

Riviera Adriatica: la Riviera Romagnola è celebre per le sue attrazioni a misura di famiglia. Ma cosa succede, quando l’Adriatico arriva a lambire le coste marchigiane di Gabicce Mare e dintorni? Per livello di attrazioni e qualità dei servizi i marchigiani hanno eguagliato i vicini romagnoli. Qui trovi una selezione della ricca offerta ricettiva a Gabicce.

Inoltre le distese di sabbia costiere a Gabicce si movimentano, con una baia incastonata tra il mare e le pendici del Monte San Bartolo, che è anche Parco Naturale. Dal suo promontorio, e dalla terrazza naturale di Gabicce Monte, si possono ammirare splendidi panorami sulle falesie a strapiombo sul mare.

5 COSE DA FARE A GABICCE MARE E DINTORNI

Dunque quali sono le attività da non perdere nel Comune di Gabicce?

1)  Un salto in spiaggia

La prima cosa, è, dunque fare un salto sulla spiaggia sabbiosa di Gabicce Mare, sia che il tempo vi consenta già di bagnarvi, sia per ammirarne i colori e affondare i vostri piedi nella sabbia. Dopo di chè potrete completare il giro con un salto al Garden Golf. Oltre ad un mini golf, contiene un bel play ground all’aperto per bambini, tappeti elastici ed una pista con automobili elettriche. Questa località di mare, inoltre, offre un fitto calendario di eventi, degno di far invidia ai vicini centri balneari della Riviera romagnola. Potete consultare il calendario completo qui.

Come vedrete si spazia dai tanti raduni per appassionati di sport (a cominciare da questi giorni con la Settimana Internazionale Cicloturistica, dal 30 marzo al 6 aprile), ad appuntamenti musicali. Devono essere qualcosa di imperdibile i concerti a Gabicce Monte al tramonto, dal 6 al 20 maggio. Poi abbiamo un raduno di auto d’epoca, il XII MG by the Sea, dal 21 al 28 maggio. Senza dimenticare gli show pirotecnici estivi, come quello al castello di Gradara.

2) Ammirare un tramonto dalla terrazza naturale che è Gabicce Monte

Che lo facciate in auto, in bici, o a piedi, dovete visitare questo antichissimo luogo di ritiro monastico, con fulcro nella Chiesa di Sant’Ermete, e poi affacciarvi dal belvedere nella piazzetta per goderne la vista sul mare. A piedi, venendo dalla costa, potete salire qui attraverso il “sentiero del Coppo”.

5 COSE DA FARE A GABICCE MARE E DINTORNI

Photo credits: Archivio fotografico Comune Gabicce Mare

3) Percorrere, a piedi o in mountain bike, uno dei sentieri del Parco del Monte San Bartolo

Si tratta di un Parco Naturale di 1600 ettari, che comprende la serie di promontori che da Gabicce Mare si estende fino a Pesaro. E’ caratterizzato da strade panoramiche, sentieri percorribili sia a piedi che in mountain bike, e da una fitta vegetazione. Questa utile mappa ingrandibile del parco potrebbe fare al caso vostro per la scelta. Purtroppo, nel giugno 2017, l’area ha subito un grave incendio. La tua visita contribuirà alla ricostituzione del Parco del Monte San Bartolo. Inoltre, sul sito web è sempre possibile fare una donazione per contribuire a risanarne la flora. 

Dopo tutta questa attività sportiva non dimenticate di saziarvi con una succulenta piadina sfogliata: street food tipico delle Marche del Nord, un’istituzione nei locali e chioschi della zona.

5 COSE DA FARE A GABICCE MARE E DINTORNI

Photo credits: DestinazioneMarche

4) Arrivare fino a Fiorenzuola di Focara e scendere fino alla sua insenatura naturale

E’ d’obbligo percorrere la “Pano”, la strada panoramica – all’interno del Parco del Monte San Bartolo – che dal 1946 serpeggia nel parco, offrendo scorci meravigliosi. Ne potete percorrere un tratto come quello che da Gabicce porta appunto a Fiorenzuola di Focara, passando attraverso Casteldimezzo, che offre una tra le viste migliori di tutti i borghi il Parco. Oppure potete percorrerla tutta da spiaggia a spiaggia, ovvero da Gabicce Mare a Baia Flaminia, a Pesaro. Un’alternativa lenta, quanto piacevole, alla stessa strada statale che collega questi due punti. Per approfondire tutte le possibilità che offre questa strada, potete leggere il prezioso post di #destinazionemarche, che ringrazio anche per la splendida foto di copertina.

5) Visitare due perle nei dintorni

Il borgo di Gradara, a soli 5 km e 10 minuti circa di auto da Gabicce Mare – è una tappa imperdibile. Chi non ricorda il celebre verso “Galeotto fu ‘l libro, e chi lo scrisse“? E Gradara è proprio il borgo che fece da cornice alla sfortunata storia d’amore di Paolo e Francesca, raccontata da Dante nell’Inferno.  Vi consigliamo di visitare sia il borgo, riconosciuto come uno dei “borghi più belli d’Italia”, sia il castello. Nel loro insieme costituiscono uno dei complessi medievali meglio conservati d’Italia. Quella di Gradara ha l’aspetto di una vera e propria fortezza, vi basti pensare che la cinta muraria esterna ha una lunghezza di ben 800 metri! Qui trovate info e prezzi per la visita.

5 cose da fare a Gabicce Mare e dintorni

Inoltre qui siamo a meno di un’ora da Urbino, città d’arte riconosciuta patrimonio UNESCO fin dal 1998. Urbino si può considerare la città Rinascimentale per eccellenza. Non solo per i numerosi tesori che conserva, ma per il progetto che la rende quanto di più prossimo sulla terra alla “città ideale“. La sua concezione monumentale, incentrata sul suo Palazzo Ducale, fu fortemente voluta dal Duca Federico da Montefeltro, grandissimo Umanista, che incaricò del progetto l’architetto Francesco Laurana.  Dal 17 marzo è anche tornato in funzione il trenino turistico che fa il giro del centro storico: un ottimo modo per agevolare la visita se avete bimbi piccoli al seguito!

5 cose da fare a Gabicce Mare e dintorni

Infine, se volete spingervi fino alla costa romagnola, ecco altri nostri spunti per attività da fare con bambini tra Rimini e Riccione.

SE TI E’ PIACIUTO QUESTO POST CONDIVIDILO!

Shares

3 risposte

  1. Adoro questi luoghi. Gradara è un borgo stupendo e Urbino è altrettanto bello. Ogni anno cerco di fare un giro in questi luoghi. Mi hai dato un sacco di spunti interessanti. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *