PERCHÉ NON VI PENTIRETE MAI DI VISITARE L’AUSTRALIA

Shares
Con questo post siamo entrati nella Top 3 di www.travel365.it
Piccoli Grandi Viaggiatori

PERCHÉ NON VI PENTIRETE MAI DI VISITARE L’AUSTRALIA

State pensando di fare un viaggio in Australia? Bene, allora fatelo!!! Vi dico solo che è il luogo al mondo che più mi ha colpito, in cui tornerei domani, potessi. Quindi se state cercando di convincervi che l’Australia è troppo lontana, troppo costosa e magari anche troppo pericolosa per voi, non leggete oltre. Cercate altrove su Google. Se, invece, vi ispira questa meta e volete scoprire perché sarà il viaggio più indimenticabile della vostra vita, e magari ricevere qualche suggerimento su come organizzarlo, siete nel posto giusto! 

COSA VUOL DIRE ANDARE IN AUSTRALIA IN 5 PAROLE

Cosa mi ha più colpito dell’Australia in 5 parole? Diversità, varietà, natura, paesaggi, stile di vita. Ecco: in sintesi vi ho detto tutto, ma ora vi spiego meglio. 

 L’Australia è il totalmente “altro”, il continente più lontano da noi e più diverso. Manca una storia antica, o meglio capirete quanto sia relativo questo concetto! A Sydney, nel quartiere di The Rocks, potrete visitare caseggiati dei primi dell’Ottocento che sono le costruzioni più antiche della città!!!
 0
PERCHÉ NON VI PENTIRETE MAI DI VISITARE L' AUSTRALIA 
Cadman’s Cottage: “antica” costruzione nel porto di Sydney
 0
Le forme di vita naturale, poi, sono talmente peculiari e incontaminate da renderla così differente dall’Italia e dall’Europa, che in ogni momento saprete di essere lontano da casa, molto lontano…
Del resto non è questo quello che hanno sempre cercato il viaggiatore e l’ esploratore? La diversità e l'”altro da sè”? Io amo anche le gite dietro casa, ma dite la verità…Quando state per partire per un lungo viaggio, verso una meta remota, magari dall’altra parte del globo, non avvertite quel brivido?! Quella scarica di adrenalina?! Per non parlare di quando si sbarca e si calpesta per la prima volta il suolo straniero…
Ebbene, tutto questo è l’Australia, all’ennesima potenza!
 

PRIMI SUGGERIMENTI PER  ORGANIZZARE UN VIAGGIO IN AUSTRALIA

Ora sappiate che per l’Australia vi servono soldi, perché sì è vero, è parecchio cara! E poi vi serve tempo…Non penserete mica di fare 48 h di volo, 2 scali circa, per fare un weekend a Melbourne?
Io, ad esempio, ho dovuto pazientare fino al mio viaggio di nozze per avere soldi, ma soprattutto tempo a sufficienza per andarci! Eravamo così certa che saremmo andati proprio in Australia in viaggio di nozze, che mio marito quando mi ha chiesto di sposarlo, invece della fantomatica frase, per prima cosa mi ha detto “andiamo in Australia?”
in effetti il congedo matrimoniale e il contributo al viaggio dei nostri cari ci ha davvero dato una mano! A proposito: vi voglio ancora bene per questo!!!
Se siete ancora giovani e senza troppi legami, che ne direste di fare un’esperienza di studio e lavoro in Australia? Esistono visti agevolati fino ai 35 anni che consentono ai giovani cittadini italiani di fare questa esperienza. Andare alla ricerca di perle con la barca, raccogliere mirtilli e altri frutti in una farm, etc. Saranno tutte esperienze tanto faticose, quanto capaci di arricchirvi…sia materialmente, quel tanto che basta per sopravvivere in loco, sia di sicuro mentalmente. Vi troverete in un autentico contesto economico e sociale australiano, insieme a persone di mille razze e religioni. Ognuna con un’attitudine diversa alla vita, alla fatica e al lavoro! Durante il mio viaggio di nozze, a Brisbane, ho incontrato la mia amica Manuela, che mi ha raccontato le sue tante esperienze e fatiche nelle farm, e poi come cameriera. Tutte difficoltà che ha affrontato con il sorriso sulle labbra per permettersi la sua esperienza di viaggio in Australia.

QUANTO STARE VIA…

Una volta al suo interno, l’Australia è enorme. Secondo me 15 giorni pieni sono ancora pochi, ma comunque il minimo sindacale perché ne valga la pena. L’ideale sono almeno 3-4 settimane. Sul tempo massimo, che dire…mai porre limiti alla provvidenza! 

QUANDO ANDARE: I 5 CLIMI AUSTRALIANI

Bene, ora che sapete i tempi minimi, parliamo di quando andare. 
Mai come in Australia il discorso del “quando” trova uno strettissimo collegamento con il “dove”! Si perchè l’Australia, oltre a essere vastissima, anzi in ragione di questo, ospita almeno 5 macro climi! In alcune zone, come possono essere Melbourne e la Great Ocean Road, il clima è temperato, ma invertito perchè siamo al di sotto del Tropico del Capricorno…In altre aree c’è un tipo di clima completamente diverso: tropicale, con stagione secca e stagione umida, fin quasi equatoriale a Darwin. E poi, infine, ci sono i luoghi che hanno un clima desertico, dove fa sempre caldo! Come nella zona dell’Outback vicino Uluru…
In breve il mio consiglio è: prima scegliete dove volete andare, poi consultate una buona guida sull’Australia, che vi illustri i climi delle zone prescelte. Solo allora stabilite il periodo migliore che concili tali climi con la vostra disponibilità di ferie. Qui potete trovare una prima infarinatura sui climi australiani per farvi un’idea.

LE 5 COSE DA NON PERDERE ASSOLUTAMENTE SE ANDATE IN AUSTRALIA

Sul cosa vedere è difficile dare consigli assoluti, perché ovviamente dipende dalle vostre propensioni. Certo è che non potete andare in Australia senza ammirare:
  1. La Barriera corallina, possibilmente con esperienza di snorkelling annessa. Da Brisbane a Cairns, avete solo l’imbarazzo della scelta su dove andare. Noi l’abbiamo fatto nelle WithSundays Island e posso solo dirvi che sono una meraviglia della natura!

PERCHÉ NON VI PENTIRETE MAI DI VISITARE L'AUSTRALIA

00

2. Uluru, in pieno outback australiano. Luogo sacro, dall’atmosfera indescrivibile, che rappresenta l’essenza del continente australiano e della sua storia conflittuale tra aborigeni e “colonizzatori”.

0

PERCHÉ NON VI PENTIRETE MAI DI VISITARE L'AUSTRALIA 

0
3. Sydney, capitale “morale” dell’Australia – la capitale amministrativa è Canberra  – nonché città di una bellezza e vivibilità disarmanti. L’Opera House, la sua baia fino a Mainly e Bondi Beach, i suoi ristoranti di cucina cinese autentica, sono solo alcune delle cose da non perdere!
 0
PERCHÉ NON VI PENTIRETE MAI DI VISITARE L'AUSTRALIA 
 0
4) Vedere koala e canguri.
Vi sembrerà banale ma dovete vedere questi animali perché vivono solo qui!!! I primi non sono così facili da vedere allo stato libero. Noi ne abbiamo visto solo uno a Magnetic Island e poi, finalmente, parecchi in branco grazie ad una breve deviazione dalla strada principale lungo la Great Ocean Road.
 0
PERCHÉ NON VI PENTIRETE MAI DI VISITARE L'AUSTRALIA 
 0
I canguri sarà un po’ più semplice, ma imparate a distinguerli dai wallaby! I primi sono più piccoli,  più scuri e tarchiati…e molto più comuni da avvistare! Anche questi ultimi li abbiamo trovati in branco lungo la Great Ocean Road, in una radura vicino ad un antico cratere riempitosi di acqua…un luogo di una bellezza surreale!
 0
I canguri sarà un po' più semplice, ma imparate a distinguerli dai wallaby! I primi sono più piccoli,  più scuri e tarchiati...e molto più comuni da avvistare! Anche questi ultimi li abbiamo trovati in branco lungo la Great Ocean Road, in una radura vicino ad un antico cratere riempitosi di acqua...un luogo di una bellezza surreale!
 0
5) Visitare un’isola delle numerosissime che contornano l’Australia in tutto il suo perimetro: ce n’è per tutti i gusti! Da quelle di origine coralline, o stile atollo per innamorati (anche assai care), a Fraser Island con le sue dune e maree, a Lord Howe Island, fino all’enorme Tasmania. Ognuna con il suo clima, la sua fauna e flora peculiare. Vi daranno un esempio della varietà di esperienze che si possono vivere qui, e di quanto remoti vi potrete sentire dal resto del mondo! 

 

SCOPRIRE L’AUSTRALIA: IL VIAGGIO NEL VIAGGIO!

Parlerei per ore dell’Australia, ma mi fermo qui, con la speranza di aver raggiunto il mio obiettivo: avervi convinto a partire e dirvi che potete tranquillamente organizzare il viaggio da soli, fai da te.
Così ho fatto anche io con il mio viaggio di nozze e sono stra contenta della scelta…è stato un viaggio nel viaggio, l’esperienza di organizzazione viaggi più divertente della mia vita.
Ora, però, dovete andare in libreria a comprare la guida (o ordinarlo sul web) e documentarvi un po’… Già, io non penso che i blog di viaggi abbiano sostituito le guide, nè che debbano farlo! Sono due cose diverse e complementari.
E dato che ci siete, vi suggerisco di procurarvi anche “In una terra bruciata dal sole” di Bill Bryson. Si tratta di uno dei suoi libri più riusciti: ironico fino alle lacrime e ricco di informazioni utili e divertenti.
E per completare la vostra preparazione ecco anche una colonna sonora per voi nella sezione “Australia”!
 0
PERCHÉ NON VI PENTIRETE MAI DI VISITARE L'AUSTRALIA 
 0
Inoltre, vi prometto che in un prossimo post parlerò dettagliatamente di “Come organizzare un itinerario di viaggio in Australia”.  Vi anticipo solo che, proprio in questi giorni Qantas Airways ha attivato il primo volo diretto Europa – Australia. Si tratta di Londra – Perth, per una durata di oltre 17 ore, ma senza nessuno scalo. Il primo aereo è partito il 25 marzo 2018 e ha percorso la rotta più lunga esistente al mondo.
Intanto vi ho convinto a partire?!
Oppure ci siete già stati, ma avete letto questo post perché anche voi siete colpiti dal “mal di Australia”? 
Fatemelo sapere nei commenti!

SE TI E’ PIACIUTO QUESTO POST CONDIVIDILO!

Shares

56 risposte

  1. Da persona che abita da un anno in Australia mi complimento con te, perché hai dato i consigli giusti! Solo un appunto… manca Melbourne! Ahah io vivo qui e la adoro (a parte il fatto che, va beh, siamo in Australia e quindi comunque lontano!), anche se godermi Sydney da turista non è stato niente male! A Melbourne ci sono i pinguini più piccoli del mondo! 😀 (sono un po’ di parte, si vede eh? :D)

    1. Sono stata sai a Melbourne! Mi è anche piaciuta, e sembrata molto vivibile, lo è davvero?! Non la salterei in un viaggio in Australia, così come non salterei Brisbane, altra città di cui forse non ho parlato in questo post, però Sydney è quella che mi ha rubato il cuore più di tutte! 😉 Ma i pinguini dici quelli di Phillip island?? Lì ci sono stata! Non sai che “invidia”, in senso buono, per il fatto che vivi in Australia! Io potessi ci porterei a vivere tutta la famiglia domani 😉 😉

  2. Ciao Elisa. Mi sposo a giugno e l’Australia è la meta preferita del mio fidanzato ma incuriosisce e affascina anche me. Dopo aver letto il tuo articolo sono ancora più convinta che sia la meta giusta ma ho un unico grande problema, I RAGNI. Cosa faccio??? Help!!!

    1. Intanto la buona notizia è che noi in venti e passa giorni di viaggio non ne abbiamo incontrato nemmeno uno! Magari puoi evitare le escursioni più impervie nei loro habitat naturali, ma soprattutto usare alcuni semplici accorgimenti come: viaggiare in auto con finestrini chiusi, in modo da non ritrovarti ospiti indesiderati, tenere finestre e porte finestre degli alloggi il più possibile chiusi, se sei in zone “a rischio”. Magari là in farmacia vendono anche dei repellenti, giusto per sicurezza, e poi fai fare il cavaliere al tuo fidanzato e manda sempre lui in avanscoperta 😉 😉

  3. Quanto la sogno l’Australia! Ho sempre avuto voglia di scoprire questa terra ed ora ne sono ancora più convinta. Temo solo che al ritorno la malinconia sia così forte da diventare insopportabile. È un rischio però che sento davvero di voler correre! 😉

  4. Fantastica la proposta di tuo marito! 😀 Cmq l’Australia è una meta che non mi ha mai troppo attratto, forse proprio per la mancanza di una vera e propria storia… però ne sto sentendo parlare così bene che mi sta iniziando ad incuriosire!

  5. Ogni volta che vedo un post sull’Australia non resisto e devo leggerlo ma poi il battito cardiaco inizia ad accelerare, comincio a sudare e qualche lacrima scende. So di cosa parli, il mal d’Australia è terribile. Quel Paese ti entra nel cuore e non se ne va più.

  6. Si capisce da come scrivi dell’Australia che la ami e che è stato il Viaggio di Nozze con la maiuscola anche a me sarebbe piaciuto (anche perché ci siamo sposati a natale!) ma ahimè dovrò aspettare ma farò tesoro dei tuoi suggerimenti

  7. Questo si che sarebbe un viaggio da fare! Non conosco nessuno che non sia tornato dall’Australia entusiasta e nostalgico
    Purtroppo non è stato ancora possibile andare a visitarla … ma “i sogni sono desideri ” e difficilmente lo abbandoneremo ?

  8. Andare in Australia è il mio sogno , appena ho letto che si vi servono soldi mi sono depressa 🙁 🙁 dai scherzo 🙂 spero un giorno di riuscire a visitarla anche grazie ai tuoi consigli .

    1. Cara Silvia, è vero l’Australia è lontana e quindi cara…Però al giorno d’oggi ci sono dei modi per risparmiare parecchio se vuoi andare proprio lì! Prenotare con largo anticipo e in bassa stagione, il couchsurfing per risparmiare sul pernottamento, eventualmente se rispecchi le condizioni anche andare lì con il Working Holiday Visa.

      1. Ciao! Un anno fa esatto ero in Australia, a pensarci ora vengono i brividi!
        Suggerisco, per spender poco, anche la scelta degli OSTELLI per dormire! Ho soggiornato in molti ostelli della catena YHA e mi sono trovata benissimo! Puliti, essenziali, cucine enormi e ben tenute. A prezzo moderato! Io ho anche trovato camere con bagno privato!
        Per i SOLO-TRAVELLERS sono anche un’ottima strategia per conoscere altri viaggiatori e condividere esperienze, il che rende il viaggio ancora più unico!

        1. Ma sai Alessandra che anche io a distanza di anni ho ancora i brividi quando ci ripenso? L’Australia è così! Grazie per il tuo prezioso consiglio sugli ostelli! Spero di incontrarti su altri post 😉

  9. Elisa cara, ti capisco alla perfezione. Io sono stata in Australia per soli, intensissimi 15 giorni, ma ne è valsa la pena. Ho fatto tappa a Sydney e a Melbourne, con deviazioni a Manly e Phillip Island. Riconosco di aver visto l’1% di tutto il paese (forse meno, chissà). Ad ogni modo, concordo sulla bellezza disarmante di Sydney. Pensa che qualcuno me l’ha pure criticata. Mah… In che mondo vivono? A me ha messo un’allegria e una vitalità uniche. Melbourne mi è piaciuta meno, a dire il vero, ma la bellezza dei dintorni non ha eguali. Pensi di tornare? Io vorrei tanto farlo <3

    1. Tornare è il mio sogno nel cassetto…non subito, ma certo non smetto di coltivarlo! Criticare Sydney è proprio inconcepibile anche per me: con il mare, la sua bellezza e la sua vivacità è la città ideale!!!

  10. Ho sempre sostenuto che l’Australia non rientrasse nei miei più prossimi programmi di viaggio. Ho fissato delle priorità e cerco di andare con ordine. Confesso però che ultimamente le mie convinzioni iniziano a vacillare e la curiosità per questo continente cresce.

  11. il mio sogno per l’australia risale ai miei 16 anni quando volevo andare a fare il progetto intercultura.. ma purtroppo veramente molto caro.. aspetto il momento di avere un po’ piu di ferie, e come dici te, visto che e’ cara, avere un pochimo piu’ di soldini.. ti invidio ! bellissima terra deve essere…

  12. Condivido praticamente tutto. In particolare, io anche ci sono andata in viaggio di nozze proprio per approfittare del congedo e della lista nozze! Secondariamente, organizzare un viaggio così impegnativo è stato un vero trip nel trip…pazzesco! Ma che esperienza meravigliosa è stata!

  13. La voglia di Australia sta crescendo prepotentemente in me…ho perso “il treno” anni fa, quando all’ Australia con le amiche ho dovuto preferire gli Stati Uniti a causa delle ferie non coincidenti…spero di non averlo perso per sempre

  14. cara Elisa, quando ho letto il titolo del post non potevo non leggerlo. Essendomi trasferita 2 anni fa in Australia, volevo capire cosa ti era piaciuto e… si, l’Australia ti ammalia. I ci ero stata in viaggio di nozze ancora 20 anni fa, poi ci siamo ritornati finchè abbiamo deciso che il Western Australia era la nostra Australia. Se devo farti un appunto, eccolo, manca nella tua lista il Western Australia, ovvero Perth e le sue bellezze. A parte gli scherzi, bellissimo post, hai colto il senso dell’Australia. Arrivederci qui allora

    1. Che piacere che tu sia a vivere lì…e a quanto percepisco dal tono delle tue parole ci stai anche benone!! Hai proprio ragione a dire che il Western Australia manca nel post…è perchè dovendo fare delle scelte la prima volta lo abbiamo dovuto tagliare! E proprio qui sta il mio desiderio di un ritorno in Australia, in cui visitare anche l’Ovest!

  15. L’Australia è un’altro di quei viaggi che mi piacerebbe tanto fare. I tuoi utili consigli sicuramente mi aiuteranno ad organizzarmi un bel viaggio, grazie!

  16. Che meraviglia, non sono mai stata in Australia ma questo post mi ha fatto venire voglia! Mi piacerebbe soprattutto visitare l’outback 🙂 però ho sentito parlare anche di Sydney in termini più che positivi!

  17. Amo la natura e gli animali (liberi nei loro habitat).. ed anche per questo l’Australia mi intriga moltissimo..
    Spero di vederla prima o poi 🙂
    Magari con un bel viaggio on the road!

  18. Cara Elisa, ho viaggiato tanto ma mi manca ancora un continente per poter dire di essere stata in tutti e l’ Australia la punto da un po’. Io adoro i luoghi lontani e diversi e quel brivido di esplorare terre lontane. Se ancora avessi avuto qualche dubbio me l’hai tolto!

  19. Eh, altro che mal d’Australia… impossibile pentirsi di essere andati in Australia! Occhi a cuore quando ci penso e quando ne leggo <3 Pensa che un collega che è stato a Perth di recente mi ha portato un pensierino ed è stato un tuffo al cuore! Chissà, potrei tornare a scriverne prima o poi…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!