COME ORGANIZZARE UN COMPLEANNO PER BIMBI FAI DA TE

Shares

Così come per i viaggi, anche per la celebrazione dei nostri momenti felici non mi piace delegare ad altri l’organizzazione. Nel caso dei compleanni dei miei figli non mi piace scegliere una location “pacchetto completo” e non dover pensare più a niente…Sono una mamma strana, lo so!

O forse no, forse anche voi, che mai prima in vita vostra lo avreste immaginato, ora, da mamme, ci tenete tantissimo all’organizzazione del loro compleanno…e ci mettete tutto il vostro savoir faire ed entusiasmo!

I primi compleanni di uno, due anni, sono semplici da gestire: pochi amici, ritrovo di famiglia, il bimbo, poi, non si rende ancora poco conto di quanto può sfruttare a suo favore l’evento! Ma dai tre anni in poi arriveranno espresse richieste, conti alla rovescia e…tante aspettative!

Ecco come soddisfarle restando sane di mente e possibilmente senza prosciugare completamente il portafoglio!!

COME ORGANIZZARE UN COMPLEANNO PER BIMBI FAI DA TE: SCEGLIERE LA LOCATION 

In molte cose sono nostalgica, non mi piacciono tanto i compleanni tenuti nei parchi gioco al chiuso, modello “gonfiabili”, etc. Mi piacciono quelli in casa (meglio se con giardino) oppure, stagione permettendo, all’aria aperta! Se il compleanno di vostro figlio ricade tra maggio e settembre, a seconda di dove vivete un’idea originale potrebbe essere quella di organizzarlo al parco, al mare o al lago, etc. In altre date potrete benissimo farlo a casa finchè i bimbi sono piuttosto piccoli, dopo c’è il rischio ve la distruggano probabilmente…Ci devo ancora passare, quindi ve lo svelerò dopo!!!

La scelta della location domestica è anche la mia scelta di quest’anno per la mia bimba di 5 anni, nata in ottobre. Avrei anche un terrazzo vivibile, ma puntualmente, da 5 anni a questa parte, il tempo è come minimo variabile, se non con pioggia…Come quest’anno del resto!

TEMPISTICHE CON CUI ORGANIZZARE UN COMPLEANNO PER BIMBI FAI DA TE

Ma ecco le tempistiche adottate per i vari passaggi dell’organizzazione del compleanno. Sono quelle adottate da me e che vi consiglio per vivere sogni tranquilli.

  •  5 SETTIMANE PRIMA: Scegliere la data e la location (vedi sopra) dell’evento. Inoltre, stilare la lista degli invitati con il futuro festeggiando/a.
  • 4 SETTIMANE PRIMA: Scelta, preparazione e trasmissione inviti (in digitale, a mano, o nell’armadietto dell’asilo). Io ne trovo di carini nei libri da colorare in vendita in edicola, ad esempio a tema Disney Princess per la mia piccola Laura.
  • 3 SETTIMANE PRIMA: Scelta fornitori. In primis decidete se acquistare gli addobbi, etc. in negozio oppure online. In quest’ultimo caso scegliete (cosa lo vedremo più avanti) e procedete all’ordine! Io ormai acquisto online quasi tutto ciò che non si trova in un supermercato. Se abitate in una città di provincia non troppo fornita, come la mia che è Imperia, a maggior ragione vi suggerisco di valutare i siti online, sia per la maggiore varietà di articoli, sia per la competitività del prezzo. Più sotto vi parlo della mia scelta per quest’anno. Io, per altro, due giorni dopo l’ordine avevo tutto a casa! Comunque vi ho detto di partire tre settimane prima perchè non sono tutti così veloci!
  • 2 SETTIMANE PRIMA: aprite il vostro ordine, che nel frattempo dovrebbe proprio essere arrivato, e controllate che sia tutto corretto.
  • 1 SETTIMANA PRIMA: Recall invitati (o meglio, genitori degli invitati se i bimbi sono piccoli) per conferma. Scelta del tipo di torta e decorazione. Negli ultimi anni, su richiesta di mia figlia, si siamo date al cake design (non io, ma una mia abile amica) con soggetto Rapunzel, l’anno scorso, e Flora delle Winx quest’anno. Ecco perchè alcuni accessori li abbiamo scelti delle Winx! Potreste anche già fare la spesa al supermercato dei prodotti alimentari non deperibili come bibite e bevande varie, patatine e salatini, dolcetti, eventuali altre parti mancanti. Eventuale organizzazione di giochi di intrattenimento: caccia al tesoro (sul web si trovano tanti spunti), pentolaccia, etc.
  • 1 GIORNO PRIMA: Ordinate in panetteria/pasticceria eventuali prodotti extra, così eviterete di non trovare quello che volete. Se avete il tempo e ve la cavate, un’alternativa low cost è sicuramente quella di preparare pizza, focaccia e salatini in casa. Infine non vi scordate le pulizie e il riassetto di casa…Quest’ultimo è un aspetto da non sottovalutare in termini di tempo quando in casa vivono uno o più piccoli nanetti, con i loro mille giocattoli!!
  • IL GIORNO STESSO: Ritirare eventuali prodotti alimentari ordinati. E non dimenticatevi la torta ovviamente!!! Infine, allestite la casa con tutte le decorazioni scelte e imbandite la tavola!

COSA NON DEVE MAI MANCARE AD UN COMPLEANNO PER BIMBI:

Ci sono degli elementi basici che una mamma alle prime feste potrebbe non ricordare tutti. Dopo qualche compleanno, invece, vi sembrerà naturale come recitare l’alfabeto!

  • La torta ovviamente, comprese candeline (o meglio candela unica col numero) e accendino! Io aggiungerei anche uno spumante per brindare tra grandi, ma lì de gustibus…                                             COME ORGANIZZARE UN COMPLEANNO PER BIMBI FAI DA TE

 

  • I palloncini, i bambini dagli zero ai sette/otto anni (almeno, se non di più!) adorano i palloncini. Noi quest’anno sul sito di Wonderparty abbiamo scelto quelli delle Winx, coordinati alla torta!
  • I regalini di fine compleanno. Che siano delle caramelle o dei piccoli oggetti sorpresa, non scordatevi che si usa lasciare dei pensierini per ringraziare i piccoli invitati di aver partecipato…Vi piacciono i nostri di quest’anno?? regalini per compleanno bimbi a tema unicorno

Come vi accennavo, ho ordinato tutte queste cose online come sempre. Quest’anno ho trovato un nuovo fornitore Wonderparty.it. La varietà di assortimento è notevole, si va dai regalini per gli invitati a tovaglie, bicchieri, pentolacce, etc. Il rapporto qualità prezzo è buono, considerando che la qualità dei prodotti è molto alta. La spedizione è incredibile, perchè spediscono in due giorni in quasi tutta Italia, tramite corriere espresso. Io effettivamente due giorni dopo l’ordine avevo già tutto a casa!

Vi state chiedendo cosa ho ordinato? Allora grazie alla collaborazione con Wonderparty quest’anno mi sono lasciata un pò andare, con tutta quella scelta, del resto, la tentazione è forte.

Qui sotto trovate foto e video del nostro unboxing, comunque io e Laura abbiamo scelto le seguenti cose a tema unicorno.

unboxing materiale per COMPLEANNO PER BIMBI FAI DA TE

 

Piatti e bicchieri in carta con unicorno dorato, tovaglia di carta e festone “Happy Birthday” con colori coordinati e gioco “attacca il corno”, da fare con i bimbi bendati.

set tavola per COMPLEANNO PER BIMBI FAI DA TE

A tema Winx, che riprendessero la torta di Flora, abbiamo trovato: palloncini colorati e festone decorativo.

festone tema winx per compleanno bimbi fai da te

E che ne dite della candelina a forma di “5” rosa e glitterata oro che ho scelto con Laura?!

torta di compleanno

E stavo per dimenticare i bellissimi regalini per gli invitati: set di matita, righello e gomma a forma di unicorno! 

 

COSA NON FAR MANCARE A TAVOLA:

  • Fornitura completa di stoviglie usa e getta, meglio se di carta o compostabile. Oltre ai pezzi belli e decorati, comprate al supermercato uno stock di bicchieri e posate trasparenti, vanno via come il pane e ne va della vostra “salvezza” di non usare stoviglie che poi restino da lavare! 
  • Patatine
  • Caramelle o cioccolatini
  • Bibite varie e succhi di frutta assortiti
  • Pop corn
  • Birra o prosecco per gli adulti
  • Qualcosa extra di dolce o salato a vostra scelta.

CONSIGLI PER OTTIMIZZARE COSTI E RISULTATI

Dunque, innanzitutto come vedete dalle tempistiche sopra, il mio consiglio è di muoversi per tempo. In questo modo avrete più tempo per comparare i prezzi, etc.

Spesso ordinare palloncini e altri addobbi online può consentirvi di risparmiare qualche euro, e qualche litro di benzina nel mio caso. Non ho negozi simili sotto casa!

Infine, se voi o i vostri amici e parenti siete talentuosi in cucina producete il più possibile in casa sia il cibo dolce, sia quello salato. Magari delegando alcune cose a nonni e quant’altri…il lavoro di squadra paga sempre!

L’INGREDIENTE SEGRETO DI COME ORGANIZZARE UNA FESTA DI COMPLEANNO PER BIMBI FAI DA TE

Non vi preoccupate: questo ingrediente è facile da reperire per una mamma e in quantità infinita! Metteteci tanto amore…come tutte le cose anche questa vi verrà meglio. Niente di più facile visto che lo facciamo per i nostri figli, starete pensando! Verissimo, l’unica attenzione da prestare è di non lasciarsi sopraffare dall’ansia, che come sempre rovina tutto.

Godetevi i preparativi, coinvolgete i vostri bimbi nella scelta delle cose che non costituiscono una sorpresa. Come per tutti i momenti felici il bello sta anche nell’attesa, nei preparativi…guarda caso come per un viaggio! La mia natura di travel blogger esce sempre allo scoperto!!

E voi, come ve la siete cavata nell’organizzazione dei compleanni dei vostri figli? Location originali da segnalare?  Si tratta di una cosa che vi piace fare? Raccontatemi tutto nei commenti 😉

Post di Elisa Scuto in collaborazione con WonderParty.it

 

SE TI E’ PIACIUTO QUESTO POST CONDIVIDILO!

Shares

3 risposte

  1. Io come te ho sempre organizzato tutto per i compleanni della bimba ed essendo anche una grande amante di dolci e salati ho solo in più di te cucinato “tutto” per tutti una pazzia 😜 lo so ! Ma la soddisfazione più grande e vedere tutti felici anche se io leggermente stanca ;))
    Ps sei stata bravissima anche tu 😉 ottima lista pre organizzazione!

  2. ecco l’articolo giusto al momento giusto!
    Tra poco compie gli anni la bimba di una coppia di nostri amici …. e stavano giusto in queste settimane cercano idee su come organizzare una festa di compleanno carina e a tema!
    Gli passo il vostro link, magari lo troveranno utile per l’organizzazione 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!