Cosa fare a settembre nel Ponente ligure

Shares

Anche se l’estate volge al termine, le attività tra le quali scegliere a settembre nel Ponente ligure sono più che mai! 

COSA FARE A SETTEMBRE NEL PONENTE LIGURE

Sono tanti i Paesi dell’entroterra nei quali celebrare i frutti della terra e le ultime piacevoli sere d’estate. 

LA FESTA DELL’UVA A PORNASSIO

Partiamo con la 45esima Festa dell’Uva a Pornassio che, cosa gravissima, non avevo incluso nel post di agosto e rimedio subito essendo questo weekend, a cavallo di questi giorni di agosto e settembre!

I giorni esatti sono da venerdì 30 agosto a domenica 1 settembre, domenica troverete gli stand gastronomici aperti anche a pranzo dalle 12, mentre venerdì e sabato solo la sera dalle 19. Tutti i dettagli li trovate sulla pagina Facebook che vi ho linkato qui sopra.

Pornassio si trova in Valle Arroscia, a mezz’ora di auto da Imperia. E’ la patria dell’Ormeasco, che in questa festa si celebra insieme agli altri vini tipici di valle e ad altre prelibatezze locali.

EXPO VALLE ARROSCIA A PIEVE DI TECO

Courtesy Az. Speciale PromoRiviere 

Per una fuga dal caldo la vitale e pittoresca Pieve di Teco vi attende il weekend del 6-8 settembre. Questa località è stata di passaggio fin da tempi antichissimi. Si trova a cavallo tra la provincia di Savona e quella di Imperia e lungo le vie di comunicazione che collegano il Piemonte al mare. Le sue terre danno origine a moltissimi prodotti di eccellenza, da vini locali pregiati al pane, al miele e al celebre aglio di Vessalico presidio Slow food.

L’Expo Valle Arroscia è l’occasione ideale per scoprirla: tre giorni di festa nel centro pedonale di Pieve di Teco, con esposizione e vendita prodotti tipici del territorio. Apertura stand venerdì alle 15.30, fino alle 22.30. Sabato e domenica dalle 9.30 alle 22.30. Pranzi e cene “con Gusto“, degustazioni, laboratori anche per bambini, trekking con gli asinelli, mostre di arti antiche e contemporanee, momenti culturali e di intrattenimento!

Qui trovi il programma completo dell’edizione 2019!

Organizzano l’Azienda Speciale Riviere di Liguria, la Camera di Commercio Riviere di Liguria e il Comune di Pieve di Teco. Vuoi sapere quando si tengono le altre Expo per conoscere le valli e i prodotti del Ponente ligure? Ecco il mio post completo sulle Expo di Valle!

SALEA BEER FEST

Courtesy Salea Beer Fest

Dopo aver celebrato il vino Pigato in agosto,  Salea a settembre diventa il palcoscenico delle birre artigianali. Si terrà, infatti, il 6-8 settembre la prima edizione di Salea Beer Fest, un Festival dedicato alla cultura della birra artigianale.
Saranno 8 i birrifici regionali coinvolti, con oltre 40 tipi di birre da assaggiare, che potranno venire illustrate dagli stessi produttori presso gli stand. Ad accompagnare il tutto street food gustoso e tanta musica con dj set. 
Orari: dalle 19.30 alle 2.00 da venerdì a domenica.
Location: Salea di Albenga, in Regione Terraconiglio.

COSA FARE A SETTEMBRE NEL PONENTE LIGURE: LE VELE D’EPOCA INVADONO IL MARE IMPERIESE

Un appuntamento che va in scena dal 1986. Una rassegna tanto attesa per ammirare queste eleganti vele storiche, che da biennale quest’anno per la prima volta diventa annuale. Per equipaggi e armatori di tutto il mondo le Vele d’epoca sono un’occasione di sfidarsi a suon di regate nel Mar Ligure. Spesso incluse in prestigiosi circuiti internazionali come il Panerai Classic Yachts Challenge.

Per il grande pubblico un’occasione di ammirare da vicino e di sognare con queste eleganti regine del mare, che nel pomeriggio si trovano ancorate alla banchina di Calata Anselmi dal 5 all’8 settembre. Il mattino, da venerdì a domenica, si potranno ammirare con binocoli o a occhio nudo dal molo lungo a veleggiare, oppure per i più fortunati direttamente dal mare per immortalare scatti memorabili.

Il tardo pomeriggio e la sera un ricco programma di attività di intrattenimento, momenti culturali e musicali, senza dimenticare il classico appuntamento con i fuochi d’artificio di sabato alle 22.45 circa.

La novità di quest’anno è una proposta congiunta di eventi collaterali e occasioni di visita a tre musei/ville cittadine: il MACI – Villa Faravelli, il nuovo Museo Navale e Villa Grock. C’è la possibilità di acquistare un biglietto congiunto e di usufruire di un apposito servizio navetta gratuito. Per maggiori informazioni sul servizio e sul programma si rimanda alla pagina sul sito dell’evento Vele d’Epoca.

COSA FARE A SETTEMBRE NEL PONENTE LIGURE: VISITE GUIDATE STRAORDINARIE A IMPERIA E A TAGGIA!

Prosegue l’offerta turistica di Imperia con le visite guidate straordinarie. Domenica 1 settembre e sabato 21 settembre sarà la volta della visita alla Basilica di San Maurizio (“il Duomo”), inclusa la salita alla sua straordinaria Cupola, dalla quale si gode una vista insuperabile sulla città e sul mare! L’8 settembre invece potrete ammirare il particolarissimo Oratorio di San Pietro (aperto per l’occasione), nel cuore del borgo Parrasio.

Le visite si tengono tutte alle ore 16.00. Sono a cura dell’Associazione di volontariato “Comitato sotto Tina” con inquadramento storico artistico e durata di circa un’ora, ingresso a offerta. Contatto: 339 2077479 o [email protected]

Anche il comune di Taggia prosegue l’amata iniziativa delle visite guidate gratuite nel borgo di Taggia il martedì e venerdì fino al 30 settembre.

Le visite hanno un taglio con un approfondimento diverso ogni volta e  includono la visita al Convento (costo ingresso 5 €) solo al venerdì.

I luoghi di ritrovo possibili sono due: 

  • ad Arma di Taggia: ore 16.10 presso fermata bus di linea linea 13 Sanremo-Taggia (vicino Boselli Uff. IAT. ). Munirsi del biglietto del bus di linea di andata e ritorno (prezzo ciascun biglietto euro 1,50).
  • direttamente a Taggia, piazza IV novembre ore 16.30 (capolinea del bus linea 13 Sanremo – Taggia).

Le visite si svolgono anche in caso di pioggia – per ulteriori informazioni contattare direttamente gli organizzatori, cell. 338 6913335.

COSA FARE A SETTEMBRE NEL PONENTE LIGURE: MOSTRA FOTOGRAFICA IN VALLE ARGENTINA

MOSTRA “GLI ANNI DEL NEOREALISMO”: A TRIORA E MOLINI DI TRIORA

Doppia location per questa rassegna che ripercorre un’epoca e le tendenze della fotografia italiana in essa. Parte della mostra si tiene a Triora a Palazzo Stella e l’altra parte a Molini di Triora presso Casa Balestra. Tutti i dettagli alla pagina web della manifestazione.

COSA FARE A SETTEMBRE NEL PONENTE LIGURE: LA GIORNATA DEI SENTIERI LIGURI

E chi l’ha detto che l’estate è finita? Per terminare vi segnalo due iniziative del Parco Alpi liguri in occasione appunto della giornata dei sentieri liguri il 29 settembre. Potrete scegliere tra l’escursione “Tracce di Popoli antichi” al Passo della Mezzaluna. Partenza alle 9.00 da Rezzo oppure il Laboratorio sensoriale “Il sesto senso delle Alpi – Natura, emozioni e profumi”, con ritrovo alle 10.30 a Colle Melosa. Entrambe le iniziative sono gratuite ma necessitano di prenotazione qui: [email protected] Più info e contatti sul portale del Parco Alpi liguri.

SE TI E’ PIACIUTO QUESTO ARTICOLO CONDIVIDILO!

Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *