Tre ricette di torte semplici veloci e leggere

Shares

Con la quarantena sono tornata anche io a fare dolci, passatempo fruttuoso e molto amato dai miei bambini, che spesso mi danno una mano. Non essendo una pasticcera provetta, comunque, preferisco puntare su ricette di torte semplici veloci e leggere, che non richiedano nè troppo tempo, nè troppa abilità!

Le tre ricette per dolci che vi sto per suggerire sono riuscita a realizzarle facilmente, per cui ce la potete fare benissimo anche voi! Si tratta di tre torte che hanno anche pochi ingredienti, semplici e leggere. Ideali per la colazione e la merenda, senza essere troppo caloriche, più sane di biscotti e merende comprate, secondo il mio modesto parere!

Due di queste si possono realizzare anche senza burro peraltro, sostituendolo con l’olio, e la torta al cioccolato non contiene lievito.

Un altro aspetto interessante di queste torte è che, essendo molto semplici, vengono apprezzate anche dai bambini di gusti un pò difficili (come i miei che non mangiano la maggior parte delle torte).

TORTA AL CIOCCOLATO SEMPLICE E VELOCE, SENZA LIEVITO

Inizio con questa perchè è semplicissima e piace praticamente a tutti! E’ la prima torta che hanno mangiato i miei figli perchè non ha creme, nè marmellate, ma il sapore del cioccolato per i bimbi è irresistibile!

Una torta ideale anche per i primi compleanni

Tenetela presente anche come torta ideale per il compleanno di bimbi molto piccoli, che non amano panna e preparazioni con troppi ingredienti. Mettendoci lo zucchero a velo sopra si presta anche bene a decori e scritte, basta avere gli appositi stampi o avere buone capacità di decoro. Per i miei figli a gran richiesta è stata la torta di tutti i loro primi compleanni!

A proposito di compleanni, io per le prime feste sono una fan dei compleanni organizzati in casa…Voi cosa ne pensate?? Ecco tante dritte e idee per dei compleanni fai da te di successo per i vostri bimbi piccini!

Ricetta torta al ciccolato

INGREDIENTI:

  • 200 gr. di cioccolato fondente
  • 200 gr di zucchero
  • 100 gr di burro
  • 3 cucchiai di farina
  • 2 cucchiai di amido di mais
  • 4 uova
  • zucchero a velo q.b.

PREPARAZIONE:

Fondere il cioccolato con il burro a bagno maria. Versare il composto cremoso così ottenuto in una terrina e aggiungere lo zucchero. Poi passare ai cucchiai di farina e di amido di mais (o frumina), da aggiungere molto lentamente col setaccio e mescolando. Quando siete sicuri che il composto non sia più per niente caldo  aggiungere i tuorli, mescolando, e da ultimo le chiare d’uovo precedentemente montate a neve. Infornare a 180 gradi per 25 minuti c.a. Fare la prova dello stuzzicadenti perchè il tempo potrebbe variare a seconda del forno. Una volta sfornata e appoggiata su un piatto, spolverate di zucchero a velo.

TORTA SETTE VASETTI CON YOGURT E SENZA BURRO

La ricetta di torta più facile che io abbia mai trovato, dal risultato sorprendentemente soffice! Se non avete mai fatto torte, questa è la ricetta ideale per cominciare! Pucciata nel tè o nel latte questa torta è fantastica e la potete aromatizzare, grazie allo yogurt, con l’aroma che preferite! Io qui vi ho proposto ai mirtilli, come la amo io, oppure alla vaniglia. Se siete grandi amanti dei mirtilli potreste anche valutare questa variante a plumcake con i mirtilli freschi!

Ricetta torta dei sette vasetti

INGREDIENTI:

  • 1 vasetto Yogurt mirtilli (o in alternativa alla vaniglia)
  • 1 vasetto Olio di semi
  • 3 vasetti Farina 00
  • 1 bustina Essenza di vaniglia
  • 2 vasetti Zucchero
  • 1 pizzico Sale
  • 2 Uova
  • q.b.Zucchero a velo

PREPARAZIONE:

Accendete il forno e pre riscaldatelo, vedrete che nel tempo di preparazione della torta arriverà giusto a temperatura! Versate i due vasetti di zucchero in una planetaria o in una terrina. Prendere le uova (precedentemente tirate fuori dal frigo perchè non devono essere fredde) e rompetele nello stesso contenitore dello zucchero. Accendete la planetaria su velocità media o lavorate bene con un frustino elettrico fino a quando il composto non diventerà giallo chiaro e la sua consistenza spumosa.

Aggiungere il vasetto di yogurt ai mirtilli, se piace il gusto. L’aroma ai mirtilli sarà conferito alla torta rendendola più profumata. Se avete l’occasione di trovare mirtilli freschi potete anche usare dello yogurt naturale e aggiungere i mirtilli freschi – come ultimo ingrediente – all’impasto: la torta sarà ancora più aromatica! Se proprio non amate i mirtilli optate per dello yogurt alla vaniglia in modo da ottenere questo aroma!

Usare il vasetto vuoto per misurare gli altri ingredienti. Iniziate con un vasetto di olio di semi (anche solo arachidi o girasole andranno benissimo). Mescolare bene e poi passare alla farina. Versare i tre vasetti di farina poco alla volta, mescolando di continuo. Aggiungete anche un pizzico di sale. Infine, unite la bustina di vanillina e la bustina di lievito per dolci, setacciandole prima con cura.

Controllate che il forno sia a temperatura. Prendete una teglia tonda, meglio ancora se col buco in mezzo e imburratela. In alternativa al burro potete ungere anche con l’olio di semi. Io poi lo rivesto anche con carta da forno per maggiore sicurezza, prima di stendervi l’impasto e livellarlo. Infornate e cuocete per c.a. 30 minuti, io non uso la funziona ventilato. Potrebbe essere un pò di più o di meno a seconda del vostro forno. Fate la prova dello stuzzicadenti per controllare.

Una volta pronta, tiratela fuori dal forno, lasciatela raffreddare nello stampo, giratela su un piatto da portata e poi servitela con una spolverata di zucchero a velo sopra. 

TORTA DI MELE LEGGERA, SENZA BURRO

Si tratta di un’altra ricetta di torta molto semplice, veloce e facile ai gusti di molti palati. Noi la chiamiamo anche torta del nonno perchè piace molto a mio papà, la ricetta è proprio quella di mia mamma che la prepara sempre per lui.

Ovviamente i bambini dopo averla assaggiata dai nonni la amano anche loro. I miei, però, sono rognosetti per cui la preferiscono senza mele. In questo caso l’ideale è versare l’impasto in piccoli stampi tipo quelli da muffin e cuocere un pò meno a lungo perchè non si secchino. In alternativa potrete provare la versione torta con le gocce di cioccolato nell’impasto, al posto delle mele!

Ricetta Ciambella di mele

INGREDIENTI:

  • 200 gr di zucchero
  • 250 gr di farina 0 (oppure 200 gr. farina 0 e 50 farro)
  • 4 uova
  • 200 ml di olio evo (oppure 100 evo e 100 mais o altro seme)
  • 1 bustina di lievito
  • un pizzico di sale, buccia di limone o arancia non trattate

PREPARAZIONE:

Mettere nel mixer zucchero, farina e uova, aggiungere l’olio mentre gira. Mia madre lascia riposare un po’ l’impasto per consentire alla farina di assorbire bene i liquidi. Se non avete tempo, comunque, si può procedere anche subito. Aggiungere il lievito, mescolare di nuovo l’impasto e versare nella teglia imburrata. Io distribuisco poi una sola mela a fettine lungo tutta la circonferenza della teglia, perché preferisco la torta non troppo bagnata per la colazione. Se la realizzate come dessert vi conviene mettere due mele.

Se provate queste torte fatemi sapere le vostre impressioni nei commenti! Finora quando ho condiviso queste ricette con amici e parenti sono state molto gradite! Scrivetemi anche se vi farebbe piacere leggere altre ricette di dolci primaverili nei commenti…Ho diverse ricette golose provate in queste settimane da poter condividere con voi 😉

SE TI E’ PIACIUTO QUESTO ARTICOLO CONDIVIDILO!

Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *