QUALE ISOLA GRECA SCEGLIERE PER LE VACANZE

Shares

In questa stagione la voglia di mare diventa quasi inarrestabile e la mente vola in automatico a spiagge dalle acque cristalline. Nel mio caso spesso e volentieri il pensiero corre alla costa greca o a qualche sua isola. Grecia sì, starete pensando: il mare è pulito, si mangia bene e si spende il giusto. Ma quando si parla di isole, quale isola greca scegliere per le vacanze in coppia o con bambini?! Questo interrogativo, in fase di decisione, può risultare un vero dilemma: per paura di sbagliare o perché in famiglia ci sono esigenze diverse…e ognuno vuole dire la sua!

GUIDA ALLA SCELTA DELL’ISOLA GRECA CHE FA PER VOI

C’è un’isola greca giusta per ciascuno di noi! O forse anche più di una! Basta imparare a conoscerle e avere le idee chiare sulle nostre passioni ed esigenze. Questo post vuole guidarvi nella scelta: vi racconterò le mie esperienze, ma soprattutto interrogheremo insieme una vera esperta!

Ma perché avevo proprio la Grecia in testa? Vuoi perché recentemente abbiamo passato un magnifico giugno nel Peloponneso, la prima mini vacanza con la nostra neonata di allora 8 mesi, vuoi perché da sempre adoro questa terra. E vuoi perché recentemente, grazie ad un’amicizia in comune, ho avuto il piacere di parlare con Juna Vecchio di Meravigliose Isole Greche. 

Se non avete in mente la posizione delle varie isole greche qui trovate un’ utile mappa.

0

7 DOMANDE PER LA NOSTRA ESPERTA!

QUALE ISOLA GRECA SCEGLIERE I CONSIGLI DI JUNA VECCHIO

Veniamo a Juna: una donna in carriera che lascia il suo lavoro di credit manager svolto per 15 anni. Dopo una parentesi – a mio avviso interessantissima – nell’editoria, finisce a Kos, in parte per seguire l’amore, in parte per trovarne un altro di amore, ovvero questa splendida isola greca dell’Egeo. 
Qui Juna per 5 anni si fa le ossa in un tour operator, dopo di chè scatta qualcosa in lei. Quel desiderio di mettersi in gioco, di sbagliare e azzeccare con la propria testa, di ricevere soddisfazione da quello che fa nella vita. E così nasce il suo progetto, che nel frattempo è diventato un tour operator ben avviato, MeraviglioseIsoleGreche.com: solo a guardarlo vi verrà già voglia di mettere piede in aereo!
e
Ma ora torniamo alla domanda che, come abbiamo detto, quasi tutti ci siamo posti: “quale isola greca scegliere per la nostra vacanza in coppia o con bambini?” Sentiamo cos’ha da raccontarci in merito la nostra esperta, che a Kos ci vive quasi tutto l’anno, e ormai conosce alla perfezione le sue “meravigliose isole”!
 0

INTERVISTA A JUNA DI “MERAVIGLIOSE ISOLE GRECHE”

Prima domanda per te Juna…

1) Quali sono le tue raccomandazioni su “PERIODO, CLIMA E SPOSTAMENTI” per raggiungere l’isola greca giusta per noi?

 
Secondo la mia esperienza, i mesi per vivere al meglio le isole greche sono giugno, e poi dalla fine di agosto a settembre, perchè sono meno prese d’assalto. Poi la temperatura è ottimale: non afoso di giorno e piacevolissimo la sera, accarezzati dalla brezza. Unico neo che i voli in questi periodi non sempre sono diretti, possono richiedere un breve scalo, senza tuttavia appesantire più di tanto il viaggio. E comunque di questa piccola attesa varrà sempre la pena, credetemi!!!
 e
Se devo aggiungere un consiglio utile, per prenotare la vacanza estiva in Grecia vi raccomando di muovervi già a partire da dicembre, perchè se si prenota tra dicembre e marzo si possono spuntare tariffe inferiori almeno del 30%.
 e
A seconda del tipo di vacanza che avete in mente potrete valutare anche un “fuori stagione”. Ad esempio, il periodo di Pasqua è bellissimo, sia per le celebrazioni ortodosse, sia perchè troverete le isole nel loro splendore primaverile. La prima primavera trascorsa a Kos, infatti, sono stata sorpresa da un tripudio di fiori selvatici colorati!
 QUALE ISOLA GRECA SCEGLIERE CIPRO
 Entriamo nel vivo. Seconda domanda.

2) Quali sono le isole greche migliori per FAMIGLIE CON BAMBINI?

Quindi con esigenze di spiagge più accessibili (almeno in parte), un maggior numero di servizi, etc?

Decisamente le isole più adatte alle famiglie con bambini piccoli sono le isole di Kos, Rodi e Creta, perchè hanno chilometri di spiagge di sabbia e un mare che degrada dolcemente.

PENISOLA

Creta nello specifico è molto ampia, siamo quasi ai livelli della Sicilia! Per vederne buona parte ci vogliono almeno due settimane, ma anche con una settimana sola è possibile scoprire alcune delle sue zone più interessanti.

Quando i bambini sono un pò più grandi, invece, mi sento di dirvi che anche tutte le altre isole possono andare bene. Naturalmente dipende sempre dal vostro spirito di adattamento e dal viaggiatore che c’è in voi!

Su Creta posso darvi anche la mia conferma perchè abbiamo recentemente trascorso qui 10 giorni magnifici con i nostri due pargoli di quasi sei e due anni. Ci sono alcune spiagge meravigliose con acqua bassissima e trasparente che sembrano fatte apposta per i più piccoli…E poi i cretesi sembrano adorare i bambini e sono davvero ospitali!

 E

3) E se pensiamo a chi viaggia IN COPPIA E PERSONE AVVENTUROSE, che amano spiagge meno affollate, trekking e bellezze naturali?

Per le persone più avventurose consiglio Cipro. Ci sono stata quest’anno per proporla nel mio sito. Devo dire che è un’isola meravigliosa, dalle mille sfumature e dalle mille opportunità di vacanza: dal trekking appunto, alle passeggiate nella valle per ammirarne la flora e la fauna.

CIPRO

Ha una conformazione molto varia ed un clima incredibile: si può cominciare a visitare a partire da marzo e fino a novembre, con temperature gradevolissime. Altre isole ideali per attività di “discovering” sono decisamente le Piccole Cicladi, come Milos, Andros, Tinos, praticamente le meno blasonate. Anche Karpathos, Skopelos e Alonissos sono molto belle per un viaggio all’insegna dell’avventura e della natura.

 
Non dimentichiamo i golosi, o comunque coloro che vogliono immergersi a 360 nella cultura del posto.
 

 4) Che isole consiglieresti a chi è alla ricerca delle SPECIALITA’ GASTRONOMICHE E TRADIZIONI LOCALI?

Guarda, non penso di poter dire che ce ne sia qualcuna in particolare più meritevole di altre. In Grecia si mangia bene ed abbondantemente ovunque! Attenzione alla linea, la Grecia è tentatrice… Ogni isola ha i suoi piatti tipici e quello che mangiate da una parte, lo potrete ritrovare da un’altra, con una propria variante “personale”, che conferisce un nuovo sapore. A mio avviso troverete molte specialità succulente, per non parlare dei dolci. Come lavorano il cioccolato in Grecia, ad esempio, sarà una piacevolissima sorpresa!

COME SCEGLIERE L’ISOLA GRECA GIUSTA. CONSIGLI PER COPPIE E FAMIGLIE

Inoltre vi consiglio di andare nelle “taverne” a conduzione familiare, dove ancora si può entrare in cucina per vedere cosa hanno cucinato quel giorno. E lì, fatevi consigliare da loro su cosa mangiare: a volte si scoprono piatti che solo i greci conoscono…

5) Invece, quali sono le isole greche giuste per gli APPASSIONATI DI CULTURA, penso a siti archeologici, monasteri e castelli?

 e
COME SCEGLIERE L’ISOLA GRECA GIUSTA. CONSIGLI PER COPPIE E FAMIGLIE
E
La Grecia come tutti sapete è intrisa di storia in ogni dove. Ora, dato che di solito il tempo a disposizione per le vacanze è limitato, volendosi concentrare su una vacanza culturale consiglio decisamente le isole di Rodi, Kos (la patria di Ippocrate, il Dio della Medicina), Creta, Cipro oppure la Penisola Calcidica.
Lungo questa penisola si trova anche la Repubblica monastica del Monte Athos, in parte analogo al nostro Stato Vaticano, per dare un’idea, ma con una pecca non indifferente: è totalmente vietato l’ingresso alle donne!
Anche l’isola di Patmos è molto interessante, in quanto qui si trova la Grotta dove San Giovanni Evangelista ha scritto l’Apocalisse. Si tratta della più mistica tra le isole Greche secondo me. Ogni volta che vado a visitarla, appena scendo dal traghetto, mi sento avvolta da un’energia indescrivibile!
 
Il Monte Athos non lo conoscevo. Ho imparato una cosa nuova…ma anche un divieto incredibile! Ora una domanda difficile, o forse per te no!

6) Qual è un’isola in cui riuscire a contemplare le ESIGENZE DI PIU’ PERSONE CON PASSIONI DIVERSE?

Anche qui dipende sempre da quali sono i desideri di ognuno, e dalle età… Ad esempio per i giovanissimi sono indicate Corfù, Zante, Mykonos, Ios: le isole più movimentate. Per i gruppi di amici un po’ più adulti, invece, consiglio tutte le Cicladi, oppure Cefalonia e Lefkada che sono bellissime. Per gruppi di famiglie mi orienterei sulle isole del Dodecaneso oppure sempre le Cicladi. 

Riuscire ad accontentare tutti, quando parliamo di famiglie numerose o gruppi di amici, è davvero un’impresa! La mia ricetta? Ho molta pazienza, amo la Grecia e credo sia fondamentale avere un contatto telefonico con l’organizzatore, o anche con tutti i membri (grazie vivavoce!!!). Ecco quindi che, anche a costo di fare duemila preventivi, faccio di tutto per trovare un giusto equilibrio.

 COME SCEGLIERE L'ISOLA GRECA GIUSTA. CONSIGLI PER COPPIE E FAMIGLIE

7) Infine, se ti dico LUNA DI MIELE O ISOLE ROMANTICHE dove staccare da tutto con il proprio partner,  quali ci consigli?

Se non sbaglio la prima volta che sei andata a Kos eri proprio in viaggio di nozze… Cosa ti ha fatto innamorare di quest’isola, al punto di decidere di viverci?

L’amore…il mio argomento preferito. L’amore muove tutto!

Per il viaggio di nozze consiglio un viaggio itinerante, visto che di solito si fanno due o tre settimane. L’ideale è vedere tre e o quattro isole, così si può vivere un’esperienza più varia e completa della Grecia. Personalmente ho scelto il Dodecaneso – quindi Kos, Patmos, etc – proprio perchè era una meta meno richiesta ed ero attirata dall’idea di visitare la Grotta di San Giovanni, il suo monastero ed il Platano di Ippocrate. Decisamente anche le Cicladi sono un’ottima location da viaggio di nozze con la meravigliosa e romantica Santorini.

Poi come dico sempre, lasciatevi guidare anche dal vostro istinto. Per me la magia della Grecia sta nel “perdersi”: ecco come mi sono innamorata di Kos! Perdetevi in un tramonto, perdetevi nei sapori, perdetevi in una strada che vi porta in una spiaggia dimenticata da tutti. Solo così sarete “catturati” da questa meravigliosa terra, della quale poi non potrete più fare a meno…

COME SCEGLIERE L’ISOLA GRECA GIUSTA. CONSIGLI PER COPPIE E FAMIGLIE

LO SPIRITO GIUSTO PER LASCIARSI CONQUISTARE DALLA GRECIA!

Cara Juna, mi sento sulla tua stessa lunghezza d’onda nel vivere e preparare un viaggio. Ovvero, prima di tutto ci dev’essere curiosità, sete di conoscenza verso una destinazione…

Poi c’è la giusta fase di programmazione, in cui gioca un ruolo importante la razionalità, conoscere la meta, ma anche conoscere sé stessi ed i propri bisogni. Senza dimenticare di partire per tempo per spuntare tariffe migliori come ci suggerivi tu!

Poi, però, una volta prenotati gli spostamenti, i pernottamenti ed alcune visite imperdibili, secondo me il resto dev’essere più istinto che razionalità, solo così le emozioni potranno prendere il sopravvento ed il genius loci potrà davvero impadronirsi di noi…E se quello greco lo farà, state certi che tornerete ancora e ancora! Parola di una che in Grecia è già stata dieci volte (vedi sotto)…e di Juna che ci si è proprio trasferita!!!

i miei viaggi nelle isole greche

Ebbene sì, sono una delle numerose vittime del genius loci delle isole greche- Stavo proprio facendo il conto di quante isole ho visitato finora. Undici direi…
    • Dapprima le celebri Cicladi, in particolare Santorini, Paros, Mykonos e Delos. Questo fu il mio primo contatto con la grecità, nel fiore dei miei 19 anni. Un viaggio in cui sono partita da sola, per poi raggiungere un gruppo internazionale, con prima tappa ad Atene – per me un sogno – e poi la scoperta di questi paradisi naturali, non privi di luoghi e locali di svago
    • Poi le vicine isole Ionie, vissute in camper e gommone, con il loro  area azzurro da cartolina: Lekfada, Cefalonia, Itaca (già proprio quella di Ulisse!!) e Zante. COME SCEGLIERE L’ISOLA GRECA GIUSTA. CONSIGLI PER COPPIE E FAMIGLIE
    • Una toccata in gommone anche nelle Sporadi, a Skiathos, per poi passare all’Egeo, di fronte alla costa turca. Da Atene ci siamo imbarcati per Lesbo, e poi siamo scesi fino a Chios e Samos.
    • Una menzione a parte merita questo Paese a sè,  più meridionale e orientale di tutte le isole greche. Cipro è una perla raffinata e complessa, con la sua doppia anima greca e, di fatto anche turca. Quest’isola l’ho trovata davvero varia e affascinante.
    • A giugno 2019, infine, sono stata alla scoperta di Creta con tutta la famiglia! 

E voi? In quante isole greche siete stati o quale sognate più di ogni altra?!

Elisa S. in collaborazione con Meravigliose Isole Greche

COME SCEGLIERE L’ISOLA GRECA GIUSTA. CONSIGLI PER COPPIE E FAMIGLIE

SE TI E’ PIACIUTO QUESTO POST CONDIVIDILO!

Shares

26 risposte

  1. Bellissimo articolo con un sacco di utili informazioni. In effetti io non conosco bene la Grecia, ci sono andata solo una volta e la stavo valutando come meta per una vacanza di una settimana a Settembre, terrò in considerazione le informazioni, penso mi orienterò più su Cipro o su isole adatte al “discovering” come Milos o Andros.

  2. Quanti consigli, grazie. Io in Grecia sono stata solo ad Atene e mi è piaciuta tantissimo. Però vorrei tornare e visitare qualche isola.

  3. Io sono stata a Mykonos e Rodi da “giovane”, e ora vorrei scoprire altre isole insieme a mio marito. Prenderò sicuramente ispirazione, grazie mille!

  4. Ci credo che tu sia appassionata di isole greche! Io sono stata solo a Creta e la porto nel cuore. Spettacolare, economica, persone gentilissime e cibo ottimo! Mi sono sempre ripromessa di visitare anche le altre e direi che dal tuo articolo devo farlo il prima possibile 🙂

  5. Grazie per questo articolo ricco di spunti. Ho visitato qualche isola greca ma devo ammettere che ancora ho tantissimo da vedere in quella zona. Prenderò nota 😉

  6. Anch’io sono stata a Kos (viaggio di maturità) ed è stata bellissima ci siamo divertiti tanto! È l’unica isola che ho fatto quindi ho ancora tantissimo da visitare

    1. Sono d’accordissimo con te sui due versanti! Un tipo di viaggio che si può fare a rate, isola per isola, oppure avendo il tempo, mettendo insieme tante isole potrebbe veramente diventare il Viaggio, con la V maiuscola! 😉

  7. Ero stata a Naxos qualche anno fa ma non mi aveva convinta… leggendo questo articolo però mi è tornata la voglia di riprovarci! Magari scegliendo meglio questa volta!

  8. Appassionata di siti archeologici, monasteri e castelli al rapporto! Pazienza per il Monte Athos, mi hai fatto venire una voglia matta di tornare a Rodi! Però vedrei super volentieri anche le altre citate e in particolar modo Zante! <3

  9. Mamma mia Elisa ne hai viste tantissime!
    Per ora io mi sono fermato a Santorini (taaanto love!), Mykonos e Paros.
    In futuro mi piacerebbe molto vedere Milos e Rodi.. e poi, ovviamente, Creta…

  10. la Grecia è stato in mio primo viaggio all’estero … niente reflex solo foto da farmi rimasterizzare putroppo! Ma lo ricordo come un luogo bellissimo … sono stata anche ad Itaca “isola petrosa” come cantava Omero … magica!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!