Cosa fare a giugno nel Ponente ligure

Shares

Questo mese di giugno appena iniziato, cosa offre da fare nel Ponente ligure?

Il mese si apre all’insegna della speranza per una reale ripresa delle attività all’aria aperta, recuperando il tempo perso durante l’emergenza Covid-19. Ovviamente non sono da dimenticare le norme di prevenzione ormai note, come il distanziamento e l’uso dei dispositivi di protezione, in modo da non ricadere nell’isolamento forzato!

Per questo motivo, con la tristezza nel cuore di tutti noi liguri, non ci saranno le tradizionali infiorate artistiche del Corpus Domini. Per lo meno, sono certa che non si terranno quella di Imperia di Via Carducci e quella di Sassello. Sto aspettando notizie certe per Pietra ligure e Diano Marina e aggiornerò subito questo post. Andatevi a leggere in tanto di che spettacoli si tratta (nel link qui sopra) e magari programmate una visita qui per giugno dell’anno prossimo!

Quindi sicuramente la voglia dei primi tuffi in mare sarà tanta, ma poi non mancano altre attività da poter praticare, vicino alla costa, o nell’entroterra. Specialmente attività outdoor, anzi penso che questa estate sarà proprio quella in cui sapremo riscoprire e più apprezzare la natura. Una giornata sulla ciclabile di 24 km che attualmente va da Ospedaletti a San Lorenzo al Mare è d’obbligo. E poi tante camminate lungo la Via della Costa o le Alpi del Mare…

Alcune associazioni organizzano anche visite guidate, ecco quelle che mi sono pervenute e vi segnalo:

 

DAL MARE DI LAIGUEGLIA A COLLA MICHERI – SABATO 6 GIUGNO

Il ritrovo sarà alle 15.30 all’anfiteatro (anfiteatro presso Bastione di Levante) a Laigueglia. Si tratta di un’escursione piuttosto semplice della durata di 8 km e 3 ore circa di percorso che vi farà risalire verso la mulattiera che porta a Capo Mele, per arrivare poi al suggestivo borgo di Colla Micheri. Si camminerà poi lungo il sentiero di cresta verso Borgo Brea, godendo di una vista incredibile a 360 gradi dalla Alpi al mare.

Per sapere come funziona leggi il paragrafo successivo al prossimo!

A SPASSO PER MULATTIERE IN VAL PRINO – DOMENICA 7 GIUGNO

Un percorso da fare in gruppo di max. 20 persone – accompagnato da guida ambientale ed escursionistica, che collega i borghi più belli della Val Prino questo! Dalla pittoresca Dolcedo fino a Lecchiore e allo splendido Santuario della Madonna dell’Acquasanta, per poi passare al borgo di Valloria con le sue porte dipinte, circondati da splendidi ulivi.

INFO E CONSIGLI UTILI PER ENTRAMBE LE ESCURSIONI

L’equipaggiamento, oltre a scarpe e indumenti adatti al trekking, prevede anche i dispositivi di protezione come le mascherine (almeno 2) e gel idroalcolico, entrambi omologati CE. Il numero massimo di partecipanti è di 20 persone. Qui puoi vedere il Regolamento completo delle escursioni di Ponente Experience per le escursioni durante il Covid.

Quota di partecipazione 10,00 € con guida ambientale ed escursionistica, gratuito per ragazzi sotto i 15 anni, e prenotazione obbligatoria entro il giorno prima.

 

SUI SENTIERI DEL GOLFO: TREKKING URBANO A SAN BARTOLOMEO – SABATO 20 GIUGNO

Sabato 20 giugno si parte alla scoperta degli angoli più nascosti e meno conosciuti di San Bartolomeo al mare. Ritrovo alle 17.00 in P.za Torre Santa Maria per attraversare borgate, orti e chiesette caratteristiche, oltre a campagna ovviamente! Il percorso, accompagnato da una guida escursionistica, avrà una lunghezza di 8,5 km, ma un dislivello di soli 150 metri, per una durata di 3 ore e mezzo circa. Dotarsi di acqua e snack, oltre a scarpe idonee. Per info e prenotazioni: Ufficio IAT San Bartolomeo 0183 417065.

ALTRI SPUNTI SU COSA FARE A GIUGNO NEL PONENTE LIGURE!

Che dire, in merito alla domanda “cosa fare a giugno nel Ponente ligure?” mi sembra che le passeggiate non manchino! E a proposito di passeggiate uRbane nei borghi, quest’anno non puoi proprio perderti l’esplorazione del Parasio, il borgo più antico di Imperia Porto Maurizio! Te ne parlerò a breve in un post 😉

Buona permanenza nel mio amato Ponente, se venite da fuori. Oppure buona scoperta del vostro territorio se siete liguri come me! In ogni caso, speriamo che il tempo ci renda quello che si è tenuto per sè fino adesso: tanto tempo al sole e all’aria aperta per noi e per i nostri bambini!!

USA L’#EMOZIONIDILIGURIA SU INSTAGRAM E NON SOLO!

PS: Ricordati che da giugno riparte la promozione dell’#emozionidiliguria di cui sono fiera creatrice! Su Instagram un nucleo ormai storico di blogger liguri che comprende, oltre a noi di Piccoli Grandi Viaggiatori, Marina di Maraina in Viaggio, Monica di In viaggio con Monica, Selene di Viaggi che Mangi, Veronica di Oggi dove andiamo, selezionerà le foto più belle postate per condividerle nelle proprie Storie, e poi ci sarà anche la classifica dell’estate dopo il 31 agosto, con un premio speciale al vincitore!!

 

SE TI E’ PIACIUTO QUESTO ARTICOLO CONDIVIDILO!

 

Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *