Saint Rhemy En Bosses cosa vedere

Shares

Cosa vedere a Saint Rhemy en Bosses? Benvenuti a Saint Rhemy, un piccolo paese di montagna, nell’alta Valle del Gran San Bernardo, in Valle d’Aosta.

Questo paesino, a circa 25 km da Aosta, è la meta ideale per praticare un turismo lento, per staccare da tutto e godersi lo stretto contatto con le montagne.

Noi siamo capitati qui qualche giorno di agosto, dopo un inverno e una primavera in lock down è stato un tocca sana! Perchè siamo finiti qui?

Allora, premetto che amiamo la Valle d’Aosta e ci siamo stati più volte. A Cogne in inverno e in estate, in quanto ne siamo innamorati, e poi anche in Val d’Ayas e a provare la Monterosa Spa.

 

DOVE USUFRUIRE DEL BONUS VACANZE IN VAL D’AOSTA

Intenti a cercare una meta per sfruttare il Bonus vacanze e, cercando le strutture aderenti, ci siamo imbattuti in un bell’alberghetto di montagna proprio a Saint Rhemy: l’hotel des Alpes. Siamo stati contenti di visitare una zona della Valle d’Aosta ancora inesplorata per noi. 

Tra l’altro tenete presente che l’utilizzo di questo Bonus è stato prorogato fino al 30 giugno 2021 (ma va sempre chiesto entro il 30 dicembre), quindi il mio consiglio potrebbe tornarvi ancora utile. Scoprite tutto su come usufruire del Bonus Vacanze nel mio post dedicato.

HOTEL A SAINT RHEMY EN BOSSES

Si tratta di un piccolo paesino con qualche frazione e solo una manciata di hotel.

 

L’Hotel Des Alpes, con la sua posizione a 1650 metri di altitudine in località Couchepache, è molto gradevole. All’esterno ha parcheggio e una piccola area verde con due giochini per i bimbi. All’interno, la sua struttura in pietra e legno è molto accogliente, tipica montana. La nostra cameretta aveva tutto il necessario per una famiglia: terzo letto per la bimba più grande e lettino aggiunto per il pargolo, oltre ad un meraviglioso balcone in legno con una vista ultra rilassante sul paesino e la vallata sottostante.

Non so voi, ma se io in montagna vedo le cime dalla finestra dell’hotel, tocco il cielo con un dito!

C’è una sala bar molto accogliente, in teoria anche una sala giochi un pò dismessa, e un piccolo centro benessere con sauna e idromassaggio, purtroppo chiuso nel momento della nostra visita per via del Covid.

La sala ristorante è anch’essa gradevole: ottima la colazione e a cena abbiamo apprezzato in particolar modo le birre artigianali valdostane. Noi abbiamo usufruito della mezza pensione per non dover uscire a cercare un ristorante la sera. Scelta che si rivela sempre assolutamente vincente con bambini.

DOVE MANGIARE A SAINT RHEMY EN BOSSES E DINTORNI

Prosciutteria Sous Le Pont De Bosses

Sulla strada che conduce al traforo del San Bernardo, a fianco al benzinaio Eni. Non gli si darebbe una lira ma dentro e accogliente e sono ottimi i piatti a base di salumi ovviamente!

Ristorante La Croix Blanche

Questo ristorante molto carino si trova a Etroubles. Se cercate qualcosa con una più ampia gamma di scelta, compresi piatti tipici valdostani e ottima carne, siete nel posto giusto. L’ambiente è caldo e raffinato. 

SAINT RHEMY EN BOSSES COSA VEDERE E FARE IN ESTATE

Ma veniamo alle cose da vedere a Saint Rhemy en Bosses e attività da fare nei dintorni.

Innanzitutto un giro nel piccolo e caratteristico paesino, dove sembra che il tempo si sia fermato.

Poi l’acquisto, presso il bar del benzinaio lungo la strada principale, o dall’hotel Des Alpes stesso, di un pezzo del prosciutto crudo “Jambon de Bosses DOP. Non lo sapevo, infatti, ma ho scoperto che questa località ha il suo caratteristico e rinomato prosciutto crudo con tanto di denominazione di origine! La sua storia è antichissima, una sapiente salagione della carne è attestata presso l’ospizio del Gran San Bernardo fin dal 1397.

E’ davvero prelibato per cui vale il prezzo che costa secondo me, e sicuramente merita di essere assaggiato!

 

ESCURSIONE DA SAINT RHEMY AL PASSO SAN BERNARDO

A proposito di San Bernardo, una gita fino all’Ospizio in cima al Passo è d’obbligo, a prescindere che vogliate vedere questi simpatici cani addestrati o meno. La strada che arriva al Passo da Saint Rhemy è davvero ultra panoramica, a tratti quasi surreale, e una volta arrivati in cima lo spettacolo del lago, le montagne che vi si specchiano e dell’Ospizio è unica. Qui sarete anche al confine tra Italia e Svizzera e tenete presente che il telefono prende poco o niente a seconda della compagnia che avete.

I bambini apprezzeranno la possibilità di avvistare le papere, oltre ai grandi cani San Bernardo e di passeggiare tra le rocce e con un pò di fortuna trovare un pò di neve sulla quale camminare, o meglio scivolare, e da lanciarsi addosso! Noi in pieno agosto l’abbiamo trovata!

 

Qui gli scorci sono unici per appassionati di fotografia o di volo con droni (sempre con patente, salvo quelli ultra leggeri).

La visita al centro di addestramento dei San Bernardo con piccolo museo annesso ha un costo di 11,00 € ad adulto, i bambini sotto gli 8 anni non pagano, tra gli 8 e i 16 pagano ridotto.

ESCURSIONE DA SAINT RHEMY AL LAGO DI PLACE MOULIN

A circa 25 km, una mezz’ora abbondante, raggiungerete anche la Valpelline: una zona meravigliosa che vi consiglio. In particolare noi siamo voluti venire qui per raggiungere Ollomont e da lì la diga di Place Moulin. Dalla diga parte un’escursione, tutta in piano praticamente e fattibile anche con bambini, che costeggia il lago di un azzurro incredibile, formatosi in seguito alla creazione della diga.

L’escursione vi permetterà in 5 km (un’ora e un quarto circa con bambini piccoli, senza anche 45 minuti) di raggiungere il Rifugio Tappa Prarayer, dove mangiare un buon piatto di polenta o di salsiccia all’aperto con vista. Calcolate altrettanto tempo per tornare indietro. Il sentiero può essere percorso anche con bimbi sul passeggino o dalle mountain bike. Tenete presente che c’è scarsissima ombra, quindi portate assolutamente cappellino, occhiali da sole e molta acqua.

Al ritorno, passando dalla Valpelline, ricordatevi di fare una sosta al nostro produttore di Fontina preferito a Gignod. Tutti i riferimenti di questo punto vendita li trovate nel nostro post sul Monterosa e la Val d’Ayas. 

Ovviamente se non ci siete mai stati valutate anche una bella visita ad Aosta, una città montana ricca di fascino, anche per la sua storia antica con tracce evidentissime dell’epoca romana, ad esempio. Interessanti anche i suoi negozi di artigianato e di prodotti tipici!

 

ESCURSIONE ALLO SKYWAY MONTE BIANCO

In un’ora da Saint Rhemy, in direzione Courmayeaur, potete raggiungere anche la partenza per la gabinovia dello Skyway Monte Bianco. Un’esperienza che se non avete mai fatto può essere sicuramente adrenalinica. Si arriva fino ai 3.466 metri della Punta Helbronner grazie ad un sistema di gabinovie di ultima generazione che nella salita girano anche su sè stesse per permettere ai passeggeri di godere al meglio del panorama.

Vi darò tutte le dritte per organizzare la visita in un post specifico, intanto però vi anticipo che è necessario prenotare giorno e orario, ora col Covid è indispensabile.

Inoltre prenotare con diversi giorni di anticipo vi permetterà anche di risparmiare qualcosa sulla tariffa, quindi non fate quelli dell’ultimo minuto come noi!

SAINT RHEMY EN BOSSES IN INVERNO

Sicuramente anche in inverno le cose da fare a Saint Rhemy en Bosses non mancano! Appena sopra a Saint Rhemy si trova la stazione sciistica di Crevacol con  22 km di piste per lo sci alpino. Si scia tra i  i 1640 e i 2250 m, con vista sulla Valle del Gran San Bernardo. A 8 km da Crevacol (6 km dall’Hotel des Alpes) si trova anche uno dei più grandi Snow Park di tutta la Valle d’Aosta. Il parco giochi sulla neve di Flassin si estende per 50.000 mq  e possiede un tapis roulant di 140 metri. 

Per i più grandicelli ci sono attività adrenaliniche come lo snow tubing con i gommoni da noleggiare, discese da fare con gli Airboard oppure con le biciclette da neve e una pista da slittino. Per i più piccoli invece tanti giochi gonfiabili e discese da percorrere con pupazzi gonfiabili o piccoli gommoncini. Qui trovate tutti i contatti e le info.

Non manca neanche la possibilità di fare sci di fondo, con la pista di 18 chilometri “Alta Valle del Gran San Bernardo” costituita da tre anelli.

Voi siete già stati a Saint Rhemy en Bosses o nei dintorni? Avete qualche altra attività da consigliarci? Come sempre vi aspettiamo nei commenti!

 

SE TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO CONDIVIDILO!

Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Elisa Scuto

SEGUIMI SU

Sali a bordo coi Piccoli Grandi Viaggiatori!

Dichiaro di aver letto e accettato la privacy policy.

Il tuo nome, cognome, email e IP code saranno conservati, nel link alla Policy qui sopra trovi tutte le informazioni in merito.

TRENTINO ALTO ADIGE CON BAMBINI

MARCHE

error: Content is protected !!